Upcoming MatchArea Libera Volley vs Dragons Lugano/26 Maggio 2019/Palestra S.M. Guido Petter
SEGUI I DRAGHI

I #Dragons ci sono!

Al Palamondo c'è voglia di riscatto

Sabato 22 dicembre #Dragons Lugano ha ospitato in un Palamondo reso caldissimo dai circa 80 spettatori presenti, la quarta forza del campionato, Volley Schönenwerd III.

Memori di una partita, quella di andata, giocata malissimo ancora non digerita e consci del percorso intrapreso i ragazzi di Coach Rossi si sono presentati in spogliatoio carichi ed agguerriti.

L’aria che si respirava prima della partita era quella di una consapevolezza nei propri mezzi, nonostante i due week end precedenti da doppio turno e la stanchezza che questi hanno causato, si sentiva e addirittura si percepiva la voglia di riscatto, di cancellare quella partita dimostrando ai forti ragazzi di Schönenwerd che avrebbero dovuto sudare per portare a casa il risultato.

Il sestetto che tanto bene aveva fatto nel corso delle precedenti partite veniva confermato sul foglio di gara: Simone e Manuel nella diagonale di palleggio ed opposto, Beppe e Silvano in banda, Davide e Matej al centro. Confermato anche il libero Richi, carico e pronto a ricevere gli ottimi servizi dei Solettesi.

L’aria che si respirava prima della partita era quella di una consapevolezza nei propri mezzi. Si sentiva e addirittura si percepiva la voglia di riscatto dalla partita del girone di andata.

Il primo set, come era facile immaginare, parte fortissimo. Le azioni sono vivaci e veloci. Agli attacchi ben costruiti e messi a terra dai Luganesi rispondevano con altrettanta bravura i ragazzi di Schönenwerd. La partita avanza punto a punto, una volta gestito ottimamente il “side out” serviva una fase di break point ed ecco l’ace al servizio di Simone e ancora il muro vincente di Silvano. Il primo set si chiude quindi con il parziale di 25-20 per i #Dragons. 

Nel secondo set Lugano mette il piede sull’acceleratore portando a casa un vantaggio di 6 punti a metà set. Un set frutto di una aggressività perfettamente canalizzata sul gioco, con attenzione e comunicazione tra i giocatori. Per dare un po’ di fiato al sestetto titolare entrano dalla panchina anche Emmanuel (su Matej, autore tra l’altro di una serie di 8 palle al servizio) e Daniel (su Beppe) mentre per mantenere le tre opzioni di attacco coach Rossi effettua il doppio cambio palleggio-opposto (con Nicola e Luca) riportando la squadra da P4 a P1.

I giocatori entrati poco oltre metà set dalla panchina fanno bene, anzi, benissimo ed al momento del come-back del doppio cambio (dentro nuovamente Simone e Manuel) il risultato era pienamente acquisito. Il set si concluderà 25-15 a favore dei ragazzi di casa.

Le azioni sono vivaci e veloci. Agli attacchi ben costruiti e messi a terra dai Luganesi rispondevano con altrettanta bravura i ragazzi di Schönenwerd.

Nel terzo parziale la formazione ospite sbaglia la formazione sul foglio di gara escludendo dal gioco il loro palleggiatore, questo impone per loro immediatamente un cambio ed un certo nervosismo. Da parte luganese invece, con il sestetto titolare di nuovo in campo, si vuole chiudere la contesa e regalare ai tifosi questi tanto agognati e meritati 3 punti. I Solettesi però non ci stanno ad arrendersi senza combattere e dimostrano di saper giocare, bene oseremmo dire, imponendo il loro gioco e rallentando il nostro, tentando di abbassare il nostro ritmo.

Questa strategia innervosisce qualche nostro atleta che perde di lucidità e, commettendo qualche errore di troppo, permette a Schönenwerd di aggiudicarsi il set con il parziale di 19-25. Tutto si decide quindi nel 4° set dove capitano Beppe è chiaro nella comunicazione alla squadra: “non permettiamo a Schönenwerd di abbassare il ritmo di gioco, non lasciamoli respirare, non perdiamo tempo nell’andare al servizio, imponiamo il nostro gioco e il set sarà nostro”.

Detto e fatto: nuovamente con la testa in campo e la determinazione nel braccio i #Dragons comandano il gioco dal primo punto portando a casa il set con il parziale di 25-18 e l’incontro con lo splendido risultato di 3-1.

Un bel regalo di Natale per squadra, tifosi e dirigenza. Tre punti che permettono alla squadra di confermare l’ottavo posto in classifica ad un solo punto di distacco dalla coppia Malters e Baden ed a cinque punti dal 5° in classifica.

 

#Dragons Lugano – Schönenwerd III 3-1 (25-20 / 25-15 / 19-25 / 15-18)

Capitano Beppe è chiaro nella comunicazione alla squadra: “non permettiamo a Schönenwerd di abbassare il ritmo di gioco, non lasciamoli respirare, non perdiamo tempo nell’andare al servizio, imponiamo il nostro gioco e il set sarà nostro”.

GDPR

  • Normativa GDPR

Normativa GDPR

Maecenas faucibus mollis interdum. Aenean eu leo quam. Pellentesque ornare sem lacinia quam venenatis vestibulum. Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet.

Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet. Donec sed odio dui. Donec id elit non mi porta gravida at eget metus. Duis mollis, est non commodo luctus, nisi erat porttitor ligula, eget lacinia odio sem nec elit.