Cena di fine stagione 2018 – 2019

Cena di fine stagione

85 – Questo era il numero delle persone presenti alla cena di fine stagione di #Dragons Lugano.

In data 24 maggio, presso il Ristorante Movie di Taverne, ci siamo ritrovati a festeggiare la fine della stagione appena trascorsa, ricca di soddisfazioni, cambiamenti, a volte qualche piccola delusione, sforzi e impegno.

Atleti, genitori, allenatori, parenti, giocatori dell’amatoriale, membri di comitato, amici e tifosi: anche se non eravamo al completo, i numeri parlano da soli!

Una gioia e una grande soddisfazione per i membri del comitato.

Verso la fine della serata il nostro Direttore Sportivo, Stefano Sperandio, in assenza del Presidente Laio Conconi e a nome dell’intero Comitato ha ringraziato tutti, dai più grandi ai più piccoli, ha elencato le diverse imprese e i grandi risultati del settore giovanile, e quelli della squadra di 1. LN.

In data 24 maggio, al ristorante Movie di Taverne, ci siamo ritrovati a festeggiare la fine della stagione appena trascorsa.

Stefano ha inoltre comunicato i vari cambiamenti che ci saranno nella prossima stagione, tra cui le nuove categorie U16 e U18, e ha annunciato i nostri obiettivi.

Per ultimo, ha informato dell’arrivo di un nuovo allenatore che l’anno prossimo prenderà in mano l’intero settore giovanile, e le nostre aspettative in merito.

Tutto questo per raccontare che siamo veramente felici di aver trascorso una gran bella serata, in compagnia dei nostri atleti e di tutti quelli che fanno parte della nostra grande famiglia di #Dragons Lugano.

Grazie di cuore da parte dell’intero Comitato.

Laio, Spera, Simo, Beppe, Tanja, Laura e Manu

24 maggio 2019

Cena di fine stagione 2018 - 2019

85 persone presenti alla cena di fine stagione. I numeri parlano da soli!!!

GDPR

  • Normativa GDPR

Normativa GDPR

Maecenas faucibus mollis interdum. Aenean eu leo quam. Pellentesque ornare sem lacinia quam venenatis vestibulum. Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet.

Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet. Donec sed odio dui. Donec id elit non mi porta gravida at eget metus. Duis mollis, est non commodo luctus, nisi erat porttitor ligula, eget lacinia odio sem nec elit.