Upcoming Match#Dragons Lugano vs VBC Malters/21 Dicembre 2019/Palestra Lambertenghi
SEGUI I DRAGHI

#Dragons mercato

Due nuovi innesti

A pochi giorni dall’inizio della preparazione atletica dei ragazzi di Prima Lega dei #Dragons Lugano arrivano le conferme dei nuovi giocatori che prenderanno parte al campionato della stagione 19/20.

Il primo innesto è Marco Trane, attaccante, proveniente dal campionato di serie D italiana giocato con la William Varese, già nel mirino dei #Dragons l’anno scorso. 

Marco, dotato di un forte attacco e di ottime capacità in prima linea non ha bisogno di presentazioni in quanto si è già messo in mostra durante i tornei #megabello (primo posto all’ultima edizione on the beach, ndr).

L’altro nuovo innesto, che sa anche di ritorno, è Dario Rasic giocatore già noto ai pallavolisti luganesi perché militante nell’ex SFG Locarno e ultimamente impegnato nel campionato amatoriale. 

Dario, che ha iniziato ad allenarsi già a fine stagione scorsa con i #Dragons, andrà ad affiancare Simone in cabina di regia.

Dario, Dominic e Marco saranno tre nuovi atleti #Dragons per la squadra di Prima Lega.

E un gradito ritorno

Discorso leggermente diverso per Dominic Detta, detto Domaz, che per #Dragons Lugano è un graditissimo ritorno. 

Impegnato con i dragoni fin dalla stagione 15/16 Dominic ha sempre partecipato al campionato di Prima Lega; poi a fine campionato della stagione 17/18 un brutto infortunio al ginocchio ha decretato lo stop fino alla passata stagione del veloce centrale.

Finalmente, però, Domaz è rientrato pieno di energie nella squadra dei #Dragons: “sono contento di poter rimettere piede in palestra non vedevo l’ora! Ho dovuto lavorare duro per riprendermi dall’infortunio, ma ora sono pronto per poter ricominciare ad allenarmi coi miei compagni“.

E alla domanda sul futuro della stagione Dominic risponde: “sono tornato per vincere! Sono carichissimo!“.

GDPR

  • Normativa GDPR

Normativa GDPR

Maecenas faucibus mollis interdum. Aenean eu leo quam. Pellentesque ornare sem lacinia quam venenatis vestibulum. Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet.

Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet. Donec sed odio dui. Donec id elit non mi porta gravida at eget metus. Duis mollis, est non commodo luctus, nisi erat porttitor ligula, eget lacinia odio sem nec elit.